Archivio per il Tag ‘Italy

Domokos da Milano, recensione band

giovedì, febbraio 7th, 2013

domokos band milanoby L’aura

Giovane band milanese formata da cinque elementi maschili con un breve curriculum alle spalle che però promette bene per un interessante futuro.Iniziano la loro avventura musicale con una formazione diversa dall’attuale (anche nel nome) ed ispirandosi ai classici del rock anni 60 e 70.

La loro evoluzione musicale segue anche il percorso di arricchimento di nuovi elementi all’interno del gruppo: dapprima si aggiungono al chitarrista, al bassista ed al batterista iniziali , una nuova chitarra di accompagnamento ed un pianista. Infine, una voce solista nuova di zecca che suona anche il sax! Cambiano nome e formazione ed ora il nuovo gruppo è pronto per ripartire.Musicisti per professione e passione, suonano dal vivo nei locali dell’avanguardia milanese ottenendo un buon successo di pubblico. Le esibizioni sono giovani e divertenti. Ma la ricerca della propria identità continua e decidono di diventare più incisivi: cominciano così a scrivere in italiano i propri pezzi adattandoli ad atmosfere rock-melodiche originali e dominate da un coinvolgente sax.

Dedicano ai testi una buona attenzione non scadendo nel facile ritornello e prediligendo una comunicazione per immagini. Descrivono atmosfere sognanti e percorsi personali introspettivi. Ciò gli permette di non essere ripetitivi e di distinguersi anche per una produzione non monotona di pezzi musicali. Il mix di suoni e parole originali favoriscono un repertorio sempre diverso da se stesso.Ed è forse questo il tratto distintivo del gruppo: una ricerca ed evoluzione continua che impedisce di imbrigliarli in una foto ricordo. Oggi non si ispirano in modo particolare ad alcun gruppo o stile (e questo è un buon segno) ma mescolano sapientemente diversi generi e diversi sound.Amano i Beatles, i Pink Floyd, Elthon John (per quest’ultimo li perdoniamo!) e le sonorità metal ed hard rock.Dalla confusione sonora che, quindi, deve prodursi nelle loro giovani menti scaturisce un’originale melodia post rock che sarà interessante seguire nel tempo!    by L’Aura

Scrivici su antipop.project@gmail.com se vuoi vedere la tua band sugli schermi di Rock Band Promotion

Annunci

Il filosofo del rock:puntataPsichedelica

giovedì, gennaio 17th, 2013

 

il filosofo del rock:puntataPsichedelica | Spreaker Online Radio.

Nuovo appuntamento con il “filosofo del rock” su Rockradio Skultura: puntata psichedelica con Doors, Beatles, Led Zeppelin ( non come ospiti in studio,,,,il prezzo era altino) – Condividi sul tuo social e buon ascolto !!!

Se vuoi partecipare con la tua band ai programmi di Rockradio Skultura scrivici su antipop.project@gmail.com con in oggettofilosofo del rock

Se siete dei fan incalliti di vecchi data di AC/DC e Guns’n’Roses, vi consigliamo di ascoltare gli Hollywood Noise da Torino!

giovedì, dicembre 13th, 2012
Se siete dei fan incalliti di vecchi data di AC/DC e Guns’n’Roses, vi consigliamo di ascoltare  senza ombra di dubbi gli Hollywood Noise da Torino. Chi l’avrebbe mai detto che in una città d’avanguardia musicale come Torino nel 2012 esistono o ancora gruppi appassionati di questo genere ! Il fascino degli eights torna a colpire !!  Gli Hollywood Noise hanno tutto quello che ci vuole per un hard-rock band che si rispetti. Grande voce sulle ottave alte  e riffoni assordanti. Formula AC/DC insomma, niente di nuovo però ma di sicura  qualità. Veraci; cenni storici: la band nasce quasi per scherzo, su iniziativa di 2 ex “nemici”, Matthew B.B. (voce) e Ale Dokk n’ Roll (batteria). Dopo essersi imbattuti in Henry Fishbone la band approda col suo primo ep “More Than Your Mouth Can Swallow” nel maggio 2010. Il 2011 è caratterizzato da un’ intensa attività live  (Miscela Rock Festival 9″ , “Reset Festival” di Torino). A luglio gli Holliwood Noise hanno pubblicato  “More than your Mouth Can Swallow II”, prima parte dell’album che prenderà forma nell’autunno 2012. Sulla loro pagina di Soundcloud troviamo sei pezzi, che ci portano senza mezzi termini  in un’atmosfera USA anni 80′, forse Nashville, forse New Yersey , chi  lo sa … l’importante è che lo stereo sia da subito posizionato a volume inaudito! Riffoni graffianti, bellissimi bridge  in “Shame on you”) e dei backing vocals che rispondono carichi all’invito della voce principale.In “Here we go” sembra quasi  di essere ad un live  schiacciato da centinaia di mani di trepidanti overteen! . “Everyday is a Whiskey Time”  e il tipico pezzo “on-the-road” che ogni hard-rock band di livello  deve avere nel suo bagaglio creativo per poter esprimere  la propria filosofia. Anche altre canzoni come “Sunday Rollercoaster” o “The road to Sandhills” seguono la stessa direzione: la band non nasconde per niente le proprie influenze musicali. E dopo Guns e Ac/dc , c’e’ una breve atmosfera più tipicamente bonjoviana, con  ballads di ricerca spirituale dove i protagonisti ’incontrano  se stessi in figure spesso trasfigurate in un immagine di un cowboy mai goffo ma fiero, circondato da   nostalgici paesaggi di tramonto di ispirazione Gran Canyon. Ci auguriamo che il web e la tecnologia di questi ultimi tempi non intacchi la spontaneità degli Hollidoow Noise  nel prossimo  capitolo della loro saga: sapranno far durare l’energia e sfruttare al meglio il loro potenziale che hanno già dimostrato di avere ? Nel frattempo vado a stapparmi una birra e farmi un giro in moto (magari accendo anche un po’ di Lemmy….)  !!!! yourock !!!
B.B. (Non sono Brigitte)
 http://soundcloud.com/hollywoodnoise



 http://www.facebook.com/pages/Hollywood-Noise/56521407771

 

Lucia C. Silver

Servizi editoriali, di traduzione e di promozione letteraria

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Liberi Libri e non solo

"La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità" (Charles Bukowski, Hollywood, Hollywood!)

Affascinailtuocuore

Letture, recensioriflessioni da condividere

Michela Pettinà

Solo recensioni positive, solo libri da leggere

Scheggia tra le pagine

Libri, recensioni, pagine e deliri. In poche parole, io e la mia passione.

Izabella Teresa Kostka Poesie

scrittura, eventi, arte, giornalismo, fotografia / pisarstwo, wydarzenia, sztuka, dziennikarstwo, fotografia

I Bookanieri

Un mare di storie

Monique Namie

Letteratura, cinema &...

Monika M Writer

Diario di Viaggio

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Emma Saponaro

"Cancella spesso, se vuoi scrivere cose che siano degne d'essere lette." (Orazio)

Piume di Carta

Viral Promotion

RECENSIREILMONDO

Viral Promotion

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: