Adrenalina pura nell’omonimo Ep dei pesaresi Selica

lunedì, febbraio 3rd, 2014

Selica Band

I Selica, ovvero, nella formazione attuale:

Ernesto Ianuario – Vocals

Marco Tontardini – Guitars

Lorenzo Guccini – Bass

Mirko Vanzini – Synths & Samples

Lorenzo Tomassi – Drums

si sono formati nell’anno 2011 e dopo diversi cambi di line-up, tentativi per trovare un loro personale stile musicale ed a seguito di una buona esperienza live che ha contribuito ad amalgamare la band e a maturare il loro suono, nel 2012 hanno realizzato un interessantissimo Ep, da considerarsi come assoluta prova della loro acquisita maturità musicale e che rappresenta in maniera indiscussa la loro anima, composto, però, di soli 3 brani:

– Your Number Is Zero

– Downside

– Sins

Certamente non è facile poter incasellare con precisione la musica di questo gruppo pescarese. Un sound, il loro, che può essere definito come una commistione di generi ben amalgamati e sapientemente dosati tra loro.

I Selica, infatti, non ripropongono semplicemente un Rock perfettamente aderente a quelli che sono i canoni ormai classici del “New Metal” d’oltre oceano, ma lo arricchiscono con melodie suggestive, con sfuriate tipicamente “Hardcore”, con parentesi “ipnotiche” ed atmosfere “Grunge”. Come ho già affermato, un gran bel mix di influenze dovute alle diverse esperienze musicali di ciascun componente della band.

Il loro stile “Alternative”, inoltre, si sposa bene con suoni elettronici e ad una componente “Prog” che, nelle ritmiche, ha un sapore vagamente “Toolliano”. Sicuramente tanti sono i gruppi a cui si ispirano e da cui traggono forza vitale, creatività e, soprattutto, “argento vivo”.

La rabbia di “Deftones” e “Korn”, la ricercatezza dei “Subscribe” e dei “Tool”, le atmosfere intime e sofferte degli “Alice in Chains”, o quelle ossessive dei “One Minute Silente”, sono fonti a cui questi ragazzi hanno saputo attingere, per assumere un’identità musicale quasi unica e per costruire qualcosa di assolutamente Loro.

Grazie ad una chitarra capace di diffondere melodie dissonanti e pesanti riff, ad una voce “sofferta”, “psicotica” e a volte “rabbiosa”, ad una batteria sempre presente e ben cadenzata, ad un basso incalzante e puntuale, a suoni sintetizzati inseriti nei punti cardine, i Selica riescono ad iniettare adrenalina pura nelle nostre vene, sino a sconvolgere pesantemente, ma positivamente, i nostri sensi. Mi auguro di poter sentire prestissimo qualche cosa di loro, magari un “Full Lenght”, così da poter assaporare con gusto un’opera di maggiore completezza.

Teniamoli d’occhio, potrebbero riservarci belle sorprese in futuro.

JohnTag

https://www.facebook.com/selica.band

http://www.youtube.com/user/SelicaBand

Annunci

Un commento su “Adrenalina pura nell’omonimo Ep dei pesaresi Selica

  1. sacrilegus ha detto:

    lunedì 25 maggio esce il nostro primo video…a breve grosse novità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

dagolou

This WordPress.com site is the bee's knees

Rock the Shop

stomping...pumping...grinding...thumping..

My Trephine

Locked Lips Also Sink Ships

La Giornalista Scalza

A great WordPress.com site

1 Song 1 Show

a singular show inspired by a solitary song

I(r)Radiati

Con una erre o due?

Daniele Salomone

Archivio online

INDIEgestione

una scorpacciata di indie

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Wunderbar - Siena

"L'uomo prima è meravigliato, poi si muove." (F. Hadjadj)

Newtopia

Free Music for Free People

« A MEGGHIU PAROLA E' CHIDDA CA ◙ SI RICI » || di Gabriele Ener.

Ciò che non siamo in grado di cambiare, dobbiamo provare a descriverlo.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

baseMultimedia

Digital Strategy & Web Marketing

Le Grandi Recensioni

recensioni semiserie di musica, cinema, letteratura eccetera

STRANGE JOURNAL

A great WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: